autopubblica, “Le tariffe le decido io”. Il mercato nero degli autonomi che vogliono solo clienti stranieri

“Applico le tariffe in quanto voglio io”. Non danno spiegazioni i tassisti autonomi. Il business è ricco, il turista straniero sembra essere visto da molti di loro come un pollo da spennare anziché come una ricchezza, e quando c’è chi osa affrontarli reagiscono in modo minaccioso. particolare come hanno costruito nel sensibile settimana fuori dai Musei Vaticani, diventato uno dei loro territori di caccia dopo la stazione Termini e gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino.

Ultime Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui