Roma, brucia la ex fabbrica della Penicillina a San Basilio: “Ci sono persone all’interno. Occupata da cittadini italiani e stranieri”

Ore di terrore nella periferia romana dove fiamme altissime hanno avvolto in serata la ex fabbrica della Penicillina a San Basilio. Occupata, nessuno sapeva quante persone fossero rimaste intrappolate dal fuoco. Le forze dell’ordine hanno lavorato ore per portarle in salvo.

I vigili del fuoco, la polizia, il 118 sono intervenuti in via Tiburtina alle 20,30 a causa del un grosso incendio divampato nell’area della ex fabbrica, occupata da un gruppo di migranti senza casa, sgomberata nell’inverno del 2018 e poi rioccupata più volte, a partire dal gennaio del 2019.

Ultime Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui